Dani Ceballos
Dani Ceballos (©Getty images)

CALCIOMERCATO MILAN – Sarà un’estate diversa per il Milan rispetto a quella scorsa. Oltre ad una situazione finanziaria tutta da valutare, la squadra ha trovato la sua base e va puntellata.

Per allungare la panchina e rinforzare la batteria delle riserva, la società di via Aldo Rossi ha già messo le mani su Pepe Reina e Ivan Strinic, mentre arrivano conferme su Ki Sung-Yueng, tutti e tre in scadenza di contratto a giugno. Ma è chiaro che al Diavolo farebbe comodo di qualità per la formazione titolare, soprattutto a centrocampo. I rossoneri hanno individuato qualche profilo interessante, nonostante le difficoltà: fra questi c’è Dani Ceballos del Real Madrid.

Calciomercato Milan, Ceballos per rinforzare il centrocampo

La scorsa estate il centrocampista spagnolo si è trasferito dal Real Betis ai blancos. Finora però non ha lasciato il segno, anche perché il suo ruolo è ricoperto da gente come Luka Modric e Toni Kroos. In tutte le competizioni quest’anno ha racimolato soltanto 19 presenze, di recente anche a causa di un infortunio alla caviglia. In ogni caso Ceballos vuole un ruolo da protagonista ed è per questo motivo che in estate potrebbe prendere in considerazione le varie offerte che, inevitabilmente, arriveranno.

Secondo quanto riportato da Carlo Pellegatti a Sportmediaset, il Milan lo avrebbe messo concretamente nel mirino per dare quel tocco di qualità in più al centrocampo. Ceballos può giocare da mezzala in un 4-3-3 o anche da trequartista in un 4-2-3-1. Le sue doti tecniche sono indiscutibili e le ha messe in mostra sia con la maglia del Betis che con quelle della varie selezioni della Nazionale spagnola.

Per la società rossonera sarebbe un grande colpo. Anche se, sottolinea il noto giornalista, il club non ha confermato questa indiscrezione, riportata anche da altre fonti. Non è stata però nemmeno smentita, quindi l’interesse è probabilmente concreto. Ma bisognerà affrontare tanti ostacoli per poter arrivare a lui.

E’ noto che il Real Madrid non svaluta mai i suoi calciatori, anche se reduci da stagioni difficili. L’anno scorso lo ha pagato 17 milioni circa (2 milioni in più rispetto alla clausola rescissoria) ed è probabile che non lo cederà per meno di 20. Il Milan però potrebbe cavarsela con formule diverse come il prestito con diritto o obbligo di riscatto.

 

Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it