Leonardo Bonucci
Leonardo Bonucci (©Getty Images)

MILAN NEWS – Alla ripresa degli allenamenti Gennaro Gattuso dovrà fare a meno di moltissimi suoi titolari, assenti perché chiamati in causa dalle rispettive Nazionali.

Tra questi spicca Leonardo Bonucci, il capitano del Milan che guiderà la difesa dell’Italia del c.t. Luigi Di Biagio all’avvio del nuovo corso. Periodo finalmente positivo per il numero 19 rossonero, tra i meno brillanti ad inizio stagione mentre oggi, con il ritorno alla difesa a quattro, sembra essere tornato leader determinante al fianco di Alessio Romagnoli, per un tandem difensivo davvero completo e perfetto per gli schemi imposti da Gattuso.

Come ricorda il Corriere dello Sport contro il Chievo Verona Bonucci non ha brillato, messo in difficoltà dalle folate improvvise dei veneti, ma almeno non ha subito alcuna ammonizione o sanzione arbitrale. Bonucci era sotto diffida e con un giallo avrebbe saltato forzatamente la prossima sfida di campionato contro la Juventus il 31 marzo all’Allianz Stadium. Un match che conta molto per il capitano attuale del Milan, considerato un traditore dai tifosi che lo hanno osannato dal 2010 al 2017 con la maglia bianconera indosso. Bonucci aveva saltato già per squalifica la gara d’andata, quando per via della gomitata a Rosi in Milan-Genoa era stato fermato per ben tre turni. La possibilità di rifarsi e di mostrare a tutti di essere ancora un difensore straordinario arriverà dunque contro la sua ex squadra.

 

Keivan Karimi – Redazione MilanLive.it