Andrea Bertolacci
Andrea Bertolacci (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – Tutto da decifrare ancora il futuro di Andrea Bertolacci. Il centrocampista del Genoa, di proprietà Milan, sta disputando un’ottima stagione dopo i recenti flop in rossonero.

Il suo ritorno in Liguria, dove aveva già giocato per tre stagioni dal 2012 al 2015, è sembrata la soluzione perfetta per rilanciare le ambizioni e le qualità di questo centrocampista classe ’91, che al Milan non avrebbe trovato molto spazio sia per alcune scelte tecniche differenti, sia per via del suo apporto non così eccellente tra infortuni e prestazioni negative.

Finora al Genoa, durante il campionato in corso, Bertolacci vanta 24 presenze ed una rete segnata, ma anche delle buone prove individuali che gli hanno fatto ritrovare sorrisi ed entusiasmo. A fine stagione però terminerà il prestito in rossoblu e di fatto dovrà tornare al Milan. Come scrive Tuttosport appare difficile capire cosa accadrà da giugno in poi; le soluzioni per Bertolacci sembrano essere tre: la prima è un rientro al Milan, con mister Gattuso che potrebbe tentare di inserirlo nei suoi schemi e rilanciarlo anche in maglia rossonera. La seconda è un tentativo estremo del Genoa di trattenere il centrocampista anche nella prossima stagione. La terza riguarda invece un rientro nel suo club d’appartenenza che però non tentennerebbe nel metterlo sul mercato per cercare di ottenere un ricavo sulla sua cessione altrove.

La volontà di Bertolacci, come ammesso da lui stesso tempo fa, è quella di restare a lungo a Genova, dove si sente a suo agio come titolare di centrocampo, ma il suo futuro per ora è tinto di rossonero, almeno per via degli obblighi contrattuali.

 

Keivan Karimi – Redazione MilanLive.it