Jesus Suso
Jesus Suso (©Getty Images)

NEWS MILANJesus Suso in queste due stagioni è stato uno dei giocatori più importanti e decisivi della squadra rossonera. Tante ottime prestazioni, assist e gol per lo spagnolo.

Il numero 8 del Milan vorrebbe essere parte integrante anche della Spagna, ma il commissario tecnico Julen Lopetegui lo ignora. Una sola presenza a novembre, i 45 minuti contro la Russia e poi la sostituzione con José Callejon del Napoli. Quella iberica è una Nazionale con tanta concorrenza e pertanto non è facile essere chiamati.

Il ct Lopetegui era stato lo stesso a farlo esordire nella Spagna Under 21 nel 2012 e a volerlo poi al Mondiale Under 20 l’anno successivo. Suso contava di avere maggiore considerazione dal selezionatore della Nazionale. Con concorrenti come Isco, Asensio e Lucas Vazquez non è semplice però. Tuttavia, per l’esterno del Milan ci sono ancora delle chance.

Il quotidiano Tuttosport scrive che il rendimento dei prossimi due mesi sarà decisivo e può consentirgli ancora di andare al Mondiale di Russia 2018. La qualificazione in Champions League della squadra rossonera, oltre che la vittoria nella finale di Coppa Italia, passerà anche dai piedi dell’ex Liverpool. Le sue prestazioni saranno monitorate della Spagna e dal commissario tecnico Lopetegui. Suso ha ancora delle chance per coronare il sogno di partecipare a un evento che tutti i giocatori sognano.

 

Redazione MilanLive.it