Alessandro nesta
Alessandro Nesta (foto dal web)

L’esperienza sulla panchina del Miami FC è stata un’importante per il bagaglio di Alessandro Nesta. Ma adesso è arrivato il momento di mettersi alla prova con una sfida più difficile e completa.

Da ormai diversi mesi l’ex difensore del Milan è alla ricerca di una squadra italiana che gli dia fiducia. Più volte è stato accostato a società di Serie B, ma nulla di concreto. Nelle ultime ore, però, si sta facendo strada un’altra ipotesi: secondo Gazzamercato.it, il Pescara starebbe pensando a lui per provare a salvare il salvabile.

Sì, perché la squadra abruzzese, l’anno scorso in Serie A, è in zona play-out. Dopo il fallimento e l’esonero di Zdenek Zeman, il presidente Daniele Sebastiani ha deciso di affidare la squadra al tecnico della Primavera, Massimo Epifani. Il quale, però, ha raccolto soltanto un punto in cinque partite. In queste ore si sta pensando all’ennesimo cambio in panchina e fra i papabili sostituti c’è anche Nesta.

In corsa ci sono anche nomi di allenatori esperti, che conoscono la categoria e che già hanno esperienze simili. In effetti prendere l’ex difensore sarebbe una rischiosa scommessa considerando le acque in cui naviga il Pescara. Nesta ha tanta voglia di fare (sarebbe un altro campione del mondo del 2006 con i Delfini dopo la positiva avventura di Massimo Oddo) e di mettersi in gioco. Si attendono aggiornamenti nelle prossime ore.

 

Redazione MilanLive.it