Gennaro Gattuso
Gennaro Gattuso (©Getty Images)

NEWS MILAN – E’ un Gennaro Gattuso molto sincero al termine del derby Milan-Inter 0-0. Ha onestamente ammesso che la squadra di Luciano Spalletti ha giocato meglio e creato di più, meritando maggiormente di vincere.

Queste le parole del mister rossonero nel post-partita: «Abbiamo rischiato di prendere gol e l’Inter ha fatto una grandissima partita. Ha giocato meglio e meritava più di noi. Per me questo è stato un punto guadagnato. Ci è andata bene, a tratti siamo stati molto fortunati. Sono contento di non aver preso gol».

Con lo 0-0 di San Siro il Milan rimane a -8 dall’Inter e dal quarto posto. Obiettivo Champions League più complicato. Ma Gattuso spiega: «L’obiettivo non è la Champions, l’obiettivo è la crescita e arrivare al sesto-settimo posto per andare in Europa League. Ci stiamo giocando qualcosa d’importante. Qua non si molla».

Intanto, come confermato da La Gazzetta dello Sport, oggi pomeriggio Rino sarà a Casa Milan per firmare il rinnovo del contratto. L’attuale accordo verrà prolungato dal 2019 al 2021, con tanto di aumento dell’ingaggio. Ora Gattuso percepisce i 120 mila euro annui previsti quando doveva allenare la Primavera. L’importo sarà ovviamente ritoccato. Il nuovo stipendio del mister dovrebbe aggirarsi attorno ai 2 milioni l’anno.

 

Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it