Giacomo Bonaventura Suso
Giacomo Bonaventura e Suso (©Getty Images)

MILAN NEWS – Il Milan ha conquistato un solo punto nelle ultime due partite contro Juventus e Inter. Ci si aspettava qualcosa in più, soprattutto nel derby.

La squadra rossonera pare aver fatto un passo indietro nella condizione fisica. I primi segnali si erano intravisti prima della sosta, poi la conferma nelle recenti gare. Chi più e chi meno, chiaramente. Nell’ultimo gruppo rientrano Giacomo Bonaventura e Suso. Il primo mercoledì sera è stato il peggiore in campo e anche contro la Juventus non ha brillato (suo l’errore sul primo gol di Paulo Dybala): non segna dal 18 febbraio e poco incisivo. Lo spagnolo, invece, non va in rete dal 4 febbraio e arranca da ormai diverse partite (decisivo solo in Genoa-Milan con l’assist ad André Silva).

Ad entrambi non è servita la sosta per ricaricare le batterie. Suso non è stato convocato dalla Spagna, Bonaventura sì, ma senza mai scendere in campo nelle due amichevoli contro Argentina e Inghilterra. Eppure nelle ultime gare sono apparsi in riserva, come sottolineato da Tuttosport. Servirebbe un po’ di turn over e la sfida di domenica contro il Sassuolo lo consentirebbe. Impossibile però pensare ad un’esclusione di tutti e due dalla formazione titolare.

 

Redazione MilanLive.it