Memphis Depay
Memphis Depay (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – Il Milan ha bisogno di rinforzare la propria rosa. Lo sa bene la società e lo sa anche Gennaro Gattuso, che però può contare quantomeno su una buona base costruita nell’arco di questa stagione.

I rossoneri dovranno fare diverse valutazioni prima di fiondarsi sul mercato, soprattutto di natura finanziaria. Ma nel frattempo Massimiliano Mirabelli si guarda intorno alla ricerca che possano tornare utili alla causa del Diavolo. Il direttore sportivo ha individuato ormai da tempo in Memphis Depay l’uomo giusto per le corsie d’attacco, in particolare quella sinistra, attualmente occupata da Hakan Calhanoglu. In quel ruolo la società ha sondato tanti terreni la scorsa estate (Keita Balde quello più cercato) per poi alla fine accontentarsi del turco, che non è un’ala vera e propria.

Calciomercato Milan, Depay obiettivo di Mirabelli

Depay lo è, lo è eccome. Da esterno sinistro riesce a dare il meglio di sé e lo sta dimostrando in questi mesi al Lione, dove ha ritrovato la serenità e la continuità giusta per rispettare le promesse sul suo talento. Promesse che le aveva momentaneamente accantonate negli anni al Manchester United. Che lo aveva acquistato dal PSV per 30 milioni nell’estate del 2015. Stagioni difficili le sue in Premier League (7 gol e 6 assist in 53 presenze), sia per una questione di ambientamento che per il suo carattere difficile da gestire anche per uno come José Mourinho.

Oggi però è un calciatore e un uomo diverso. Passato al Lione nel gennaio del 2017, l’olandese è definitivamente esploso: in 62 presenze 20 gol e ben 18 assist (15/10 in questa stagione). Ma oltre ai numeri, sono le prestazioni che determinano l’esplosione del suo incredibile talento, evidente fin dai tempi del PSV. Ha importanti qualità tecniche e di dribbling, capacità balistiche oltre la norma e un giusto mix di velocità e forza nelle gambe.

L’edizione odierna di Tuttosport ha confermato le indiscrezioni di queste ultime settimane: Depay è un obiettivo concreto del Milan, è in cima alla lista della spesa di Mirabelli. Sarà molto difficile riuscire a mandare in porto l’affare: la valutazione è molto alta e per di più il Manchester United ha conservato un diritto di recompra. La dirigenza rossonera dovrà inventarsi qualcosa. Nel frattempo l’olandese (classe 1993) continua a stupire.

 

Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it