Paulinho
Paulinho (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – Gli occhi di mezza Europa tornano a spostasi sul continente sudamericano, in particolare sul Brasile, patria di moltissimi talenti del calcio.

L’ultima scoperta degli osservatori internazionali si chiama Paulo Henrique Sampaio Filho, in arte Paulinho. Si tratta di un attaccante esterno classe 2000, ancora minorenne, che gioca nelle fila del Vasco da Gama, storico club brasiliano di Rio de Janeiro. Il giovanissimo calciatore è cresciuto proprio nel settore giovanile del Vasco e da questa stagione è un punto fermo della prima squadra, con già 2 reti segnate in Copa Libertadores e tante ottime prestazioni anche in campionato.

Le ultime notizie di calciomercato Milan riportate dalla Gazzetta dello Sport riguardano proprio un pressing rossonero su Paulinho, visti anche i buonissimi affari del d.s. Massimiliano Mirabelli in Sud America. Il club di via Aldo Rossi starebbe monitorando il 17enne brasiliano da qualche settimana, su consiglio dei talent-scout che lavorano oltre oceano. Ma come detto la concorrenza è già ampia: anche Inter e PSG sarebbero interessate alle prestazioni dell’esterno offensivo, abile a giocare sia da ala destra che sulla corsia mancina. Talento, rapidità e senso del gol: Paulinho sembra avere tutte le qualità adatte per sfondare a breve nel calcio che conta. Ma il Vasco non vuole svenderlo e pare aver inserito nel suo contratto una clausola di rescissione altissima, da circa 30 milioni di euro.

 

Keivan Karimi – Redazione MilanLive.it