Hakan Calhanoglu
Hakan Calhanoglu (©Getty Images)

NEWS MILAN – Tra i meriti di Gennaro Gattuso c’è quello di aver abbandonato il modulo con la difesa a tre imposto da Vincenzo Montella, riportando la squadra a giocare col 4-3-3. Una scelta che ha pagato, dato che i giocatori sono stati meglio valorizzati con tale schema tattico.

Per il futuro, però, non è escluso che possa esserci un cambiamento sotto questo aspetto. Oggi il Quotidiano Sportivo rivela che Gattuso sta pensando di passare al 4-2-3-1 nella prossima stagione. Due centrocampisti centrali a protezione della difesa a un tridente di trequartisti con compiti sia offensivi che difensivi. In quest’ottica, Hakan Calhanoglu verrebbe impiegato come trequartista centrale e dunque nel suo ruolo originario.

News Milan, Calhanoglu torna trequartista?

Il numero 10 del Milan è schierato da esterno sinistro offensivo nel 4-3-3 attualmente, però nella prossima campagna acquisti dovrebbe essere acquistato un nuovo giocatore in quella posizione. Il nome più quotato è quello di Memphis Depay, stella del Lione. Per l’altra fascia, invece, si valuta José Maria Callejon del Napoli. Lo spagnolo ha una clausola rescissoria da 20 milioni di euro. Si parla di lui come possibile sostituto di Jesus Suso, dato per partente, ma non è escluso che entrambi possano convivere in squadra. Ci saranno tante partite da fare nella prossima stagione e bisogna cercare di avere alternative di livello in ogni settore.

Calhanoglu ha già giocato come esterno nel Bayer Leverkusen e se la sta cavando bene lì pure al Milan. Tuttavia nel 4-2-3-1 servirebbero caratteristiche fisico-atletiche diverse per giocare sulla fascia. Mirabelli dovrà trovare, in caso di concreto cambio di modulo, un interprete adatto a soddisfare le esigenze di Gattuso. Si sa che il mister vuole calciatori propensi al sacrificio, a cui venga automatico aiutare in fase difensiva e non solo attaccare. Serve gente rapida di gamba e intelligente di testa.

 

Redazione MilanLive.it