Massimo Ambrosini Gennaro Gattuso
Massimo Ambrosini e Gennaro Gattuso (©Getty Images)

MILAN NEWS – Sarà una giornata da dentro o fuori per il Milan. Adesso il quarto posto è lontano otto punti ed è già molto difficile raggiungerlo. Una sconfitta contro il Napoli, domenica pomeriggio, escluderebbe qualsiasi tipo di rimonta o impresa.

In ogni caso l’impatto di Gennaro Gattuso sulla squadra è stato ottimo. Tanto da convincere la società a rinnovargli il contratto molto prima della fine della stagione. Massimo Ambrosini, ai microfoni de Il Mattino, ha spiegato: “Gattuso ha saputo toccare le corde giuste dal punto di vista emotivo, e ha anche dato punti di riferimento certi alla squadra”. Detto questo, fare risultato contro il Napoli sarà molto difficile: “Le motivazioni che animano gli azzurri non sono cosa di poco conto: sono davvero vicini a un grande sogno e si meritano di arrivare fino in fondo“.

Anche il Milan ha ancora delle motivazioni, come ha spiegato il tecnico di recente. Non solo per la Champions League, ma anche per mantenere il settimo posto posto attuale. Ma l’ex capitano rossonero, oggi opinionista Sky, spiega: “Magari lo è pure, ma i valori in campo sono talmente differenti. La Champions è troppo lontana per poter essere ancora inseguita, magari Rino potrà puntare sulla voglia di mettersi in bella mostra di chi non sa ancora se verrà riconfermato oppure no. Ma faccio fatica a credere che il Napoli non riesca a passare…“.

Partita che sarà ancora più difficile a causa delle assenze. Il Milan, infatti, non avrà a disposizione Leonardo Bonucci e Alessio Romagnoli (il primo per squalifica, il secondo per infortunio): “Certo. Musacchio e Zapata sono bravi ma insieme non hanno mai giocato e questo è un aspetto che ha il suo peso. Come il fatto che lì il Napoli ha tre attaccanti che fanno invidia a tutti in serie A. E in panchina uno come Milik. I primi minuti saranno decisivi: è facile prevedere che Sarri non voglia dare tempo ai due di ambientarsi è partirà alla carica“.

 

Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it