Clement Lenglet e Emmanuel Adebayor (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – Un calciatore che ha sempre avuto un debole per i colori rossoneri e che per anni è stato accostato al Milan è sicuramente Emmanuel Adebayor.

L’attaccante togolese classe ’84 nel momento più importante e prestigioso della sua lunga carriera poteva diventare seriamente un calciatore milanista, vista anche la stima della vecchia dirigenza nei suoi confronti. Il Milan era alla ricerca di un centravanti di qualità e spesso si è fatto il nome di Adebayor; la conferma arriva dallo stesso calciatore in un’intervista riportata da Goal.com quest’oggi: Era fatta. Mi sarebbe piaciuto giocare con leggende come Maldini, Pirlo, Kakà e Inzaghi e con Ancelotti in panchina. Ma nessun rammarico, giusto rimanere all’Arsenal: giocavo il mio calcio e Londra è parte di me”.

Adebayor, oggi attaccante dell’Istanbul Basaksehir, sarebbe stato molto tentato da Adriano Galliani, che aveva un debole per le qualità del calciatore togolese, il quale è anche da sempre affascinato dalla città milanese: “La Serie A resta un riferimento. La Juve lotta sempre per la Champions, il Napoli gioca alla grande e la Roma sta facendo grandi cose in Europa. Poi io amo l’Italia. Ho un debole per Milano. Città stupenda, anche per la moda”. Chissà come sarebbe andata a finire con Adebayor al centro dell’attacco del Milan di Ancelotti.

 

Keivan Karimi – Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it