Giovanni Simeone
Giovanni Simeone (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – Potrebbe essere stato l’uomo decisivo nella corsa Scudetto in maniera indiretta. Giovanni Simeone è il centravanti sulla bocca di tutti.

La sua tripletta in Fiorentina-Napoli ha forse cancellato i sogni di gloria degli azzurri dando invece una grossa mano alla Juventus salita a +4 in classifica. Ma soprattutto Simeone sta dimostrando di essere un attaccante vero, completo, tecnicamente valido e con quel carattere grintoso trasmessogli da papà Diego, che in campo e in panchina si sa sempre far valere.

Il Milan è alla caccia di un attaccante praticamente con le sue caratteristiche: cinico in zona gol, dinamico, propenso alla corsa e alla fatica. Simeone farebbe molto comodo in una squadra, quella di Gattuso, dove manca un calciatore in grado di indirizzare le partite a suon di reti, visti i numeri scarni degli attuali centravanti in rosa. Ma l’ipotesi rossonera, per ora soltanto teorica, non è stata avallata da Simeone; il giovane argentino, interpellato ieri su Premium Sport, ha ammesso: “Farei comodo al Milan? Ringrazio, ma sto molto bene a Firenze, ho un ottimo rapporto con la gente, con i tifosi, vivo bene in questa città”.

Il sogno di Simeone un giorno è forse quello di giocare nell’Atletico Madrid sotto la guida di suo padre, visto l’affetto che lo lega ai colchoneros: “L’Atletico è la squadra per cui tifo fin da bambino. Il Real? Grande squadra ma devo ammettere che la mia simpatia è per l’altra formazione di Madrid”.

 

Keivan Karimi – Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it