Davide Calabria Leonardo Bonucci
Davide Calabria e Leonardo Bonucci (©Getty Images)

MILAN NEWS – Non tanto la formazione iniziale, le scelte in attacco o il modulo: contro l’Hellas Verona per il Milan conterà soprattutto la concentrazione e la motivazione.

I rossoneri psicologicamente non dovranno farsi nuovamente trovare impreparati, come successo invece due sabati fa, quando hanno ospitato il Benevento fanalino di coda con un piede e mezzo già in Serie B, ma si sono lasciati sorprendere dalla freschezza della formazione campana capace di espugnare San Siro per 1-0, nonostante la retrocessione matematica sia arrivata comunque. In quel caso, come scrive Tuttosport, la sconfitta è giunta per via di una formazione troppo sperimentale schierata da Gattuso e per le motivazioni scarse messe in campo dai suoi uomini, quasi sicuri di vincere contro un avversario dallo scarso blasone.

Contro il Verona va evitato questo stesso atteggiamento: la tensione è dunque tenuta altissima per affrontare al meglio la squadra di Pecchia, anch’essa a serio rischio retrocessione già domani pomeriggio. Per questo Gattuso cercherà di effettuare meno turnover possibile e di non far pensare ai suoi uomini che mercoledì prossimo c’è la sfida alla Juventus in finale di Coppa Italia, una distrazione che potrebbe essere davvero deleteria nella preparazione al match più vicino e ugualmente importante contro l’Hellas a San Siro.

 

Keivan Karimi – Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it