Giacomo Bonaventura
Giacomo Bonaventura (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – C’è grande attesa per il verdetto dell’UEFA, che entro fine maggio dovrà inviare la risposta al Milan riguardo all’adesione al regime del settlement agreement.

Molto probabile che i rossoneri incappino in alcune sanzioni pecuniarie e che siano costretti a rimettere in sesto il bilancio anche con alcuni movimenti di mercato non troppo favorevoli. Il Milan dunque, secondo Tuttosport, starebbe preparando una cessione importante e obbligata, una plusvalenza che darebbe ampio respiro alle proprie casse e renderebbe meno asfissiante il controllo del Fair Play Finanziario.

Calciomercato Milan, Bonaventura l’uomo destinato a partire?

Sempre il quotidiano sportivo torinese parla dei calciatori che sarebbero in lizza per partire come sacrificati di lusso in estate; tolti dal mercato sia Gigio Donnarumma che Jeus Suso, sui quali il Milan vuole puntare ciecamente in futuro ed entrambi freschi di rinnovo contrattuale, sono altri i nomi in ballo. I rossoneri potrebbero ottenere plusvalenze dalle cessioni di Alessio Romagnoli, Manuel Locatelli e Giacomo Bonaventura: ma se il primo è considerato intoccabile ed il secondo non consentirebbe un grande introito di mercato, pare che l’uomo maggiormente destinato ad una cessione sia proprio il jolly di centrocampo classe 1989.

Bonaventura è infatti calciatore molto richiesto sul mercato, in particolare da alcune rivali di Serie A del Milan: la Juventus lo ha inserito tra i desideri per la prossima stagione per far contento Massimiliano Allegri, ma anche la Roma ci sta facendo un pensierino. Il centrocampista, costato circa 7 milioni di euro nell’estate 2014, potrebbe essere sacrificato per risanare parte dei debiti societari anche a causa dei rapporti non idilliaci con l’agente Mino Raiola, il quale non ha molta stima ne’ fiducia del progetto tecnico e finanziario del Milan cinese. Bonaventura dunque non certo della permanenza, a patto che dalle parti di via Aldo Rossi arrivino offerte concrete e convenienti per il suo cartellino.

 

Keivan Karimi – Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it