Radamel Falcao
Radamel Falcao (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – Un centravanti da 20-25 gol a stagione. Sarebbe questo il più grande desiderio di Gennaro Gattuso per il Milan del prossimo anno.

Il tecnico rossonero ha fatto intendere, nonostante gli attestati di stima alla sua rosa attuale, di aver bisogno di un calciatore che abbia facilità nel vedere la porta e regalare quel numero di reti necessario per competere ad alti livelli in campionato ed in Europa. Durante la prossima sessione estiva il direttore sportivo Massimiliano Mirabelli dovrà lavorare proprio su questa mancanza.

Calciomercato Milan, tentazione Falcao: scambio con Silva?

Secondo quanto riporta Tuttosport, il Milan avrebbe individuato un nome nuovo per l’attacco che impreziosirebbe di certo il reparto offensivo nella prossima stagione. Il contatto tra Mirabelli e l’agente Jorge Mendes a Madrid, durante la semifinale di Champions League tra Real e Bayern, avrebbe dato il via ad alcuni colloqui sul futuro di Radamel Falcao, centravanti classe 1986 del Monaco e della Nazionale colombiana. Uno che il gol ce l’ha nel sangue e che è considerato tutt’ora uno dei numeri 9 più prolifici e letali in Europa. 24 gol in 35 presenze in questa stagione.

C’è la possibilità che venga effettuata un’operazione che preveda uno scambio tra attaccanti sull’asse Milano-Monaco, con André Silva coinvolto: Jorge Mendes è l’agente di entrambi i calciatoi e avrebbe già proposto nelle scorse settimane un trasferimento al nel Principato dove l’odierno numero 9 rossonero potrebbe rilanciarsi. Tuttosport ricorda che inizialmente si era parlato di uno scambio tra Silva e il connazionale Joao Moutinho, poi successivamente con l’ex laziale Baldé Keita. Ma ora è rispuntata la candidatura di Falcao, elemento che sarebbe ancor più funzionale per gli schemi e le esigenze della squadra di Gattuso. Il colombiano ex Porto ha già 32 anni, ma anche Edin Dzeko, altro attaccante nel mirino del Milan, ha superato la trentina. A prescindere dall’età, un colpo come El Tigre sarebbe ideale per fare il salto di qualità nel reparto avanzato.

 

Keivan Karimi – Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it