Franck Kessié Alejandro Gomez
Franck Kessié e Alejandro Gomez (©Getty Images)

MILAN NEWS – Due società che fanno della gioventù e della linea verde il proprio modo di pensare ed intendere il calcio: questo il succo del match tra Atalanta e Milan.

Ed in tal senso la Gazzetta dello Sport ha individuato diversi duelli all’interno della sfida, con molti calciatori nati negli anni ’90 che si daranno battaglia, come se il nastro dei ricordi fosse tornato indietro a quel decennio così nostalgico.

Atalanta-Milan, i duelli del match

Un primo duello a distanza è quello tra bomber giovanissimi: Musa Barrow e Patrick Cutrone, i due uomini nuovi dell’attacco di Atalanta e Milan. Entrambi classe ’98, hanno caratteristiche diverse ma un impatto molto simile nel calcio che conta. Il gol è il loro biglietto da visita.

Si incroceranno anche Mattia Caldara e Alessio Romagnoli, più o meno coeatanei, perfetti teoricamente nel giocare assieme in un tandem difensivo. Il difensore nerazzurro sarà presto della Juventus, il centrale rossonero invece è un intoccabile: si giocano anche le speranze di un futuro in Nazionale da titolari.

Fantasia al potere: Bryan Cristante, l’ex di turno esploso dalle parti di Bergamo, se la vedrà con Hakan Calhanoglu. Il primo è più in incursore col senso del gol, l’altro è un fantasista adattato sulla fascia. Tante le richieste di mercato per l’atalantino classe ’95, mentre il Milan ripartirà in futuro sempre dal 10 turco.

Lotta tra terzini destri che stanno sorprendendo tutti: il belga Timothy Castagne contro un Davide Calabria sempre più titolare nel Milan di oggi. Spinta, corsa, sacrificio e numeri che aiutano a comprendere perché le due squadre si stiano fidando ciecamente di loro.

Infine non fanno lo stesso ruolo ma si incroceranno spesso Robin Gosens e l’ex atalantino Franck Kessié, calciatori instancabili e con destin diversi: se il centrocampista del Milan è partito forte e sta vivendo ora una situazione di calo, l’olandese invece ha iniziato la sua avventura in sordina per poi trovare continuità e la stima dell’ambiente.

 

Keivan Karimi – Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it