Alfred Duncan
Alfred Duncan (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – Uno dei problemi maggiori della costruzione della attuale rosa del Milan riguarda sicuramente la panchina, troppo corta in alcuni ruoli.

In diverse partite stagionali il tecnico Gennaro Gattuso non ha potuto ruotare le scelte per il netto dislivello tra titolari e riserve e soprattutto per mancanza di alternative in diversi ruoli. A centrocampo ad esempio un elemento come Franck Kessié si è dovuto destreggiare con un minutaggio da record proprio perché all’interno del Milan non vi è un centrocampista dalle caratteristiche simili a quelle dell’ivoriano.

Calciomercato Milan, è Duncan il primo colpo del centrocampo?

Dunque tra gli obiettivi primari del Milan in vista della prossima sessione estiva c’è anche quello di acquistare un calciatore che possa dare il cambio a Kessié come mezzala di quantità e corsa. Il nome che sembra essere ideale in tal senso arriverebbe da Sassuolo: occhi puntati su Alfred Duncan, centrocampista tuttofare della squadra di Iachini, ieri autore di una grande prestazione a San Siro nel successo sorprendente sull’Inter.

Il ghanese classe ’93 ha qualità e fisicità molti simili a quelle di Kessié: calciatore che non si risparmia sul campo per corsa e tempi di inserimento oltre ad essere un ottimo lottatore nei contrasti. Il Milan ha già sondato il terreno con l’amministratore delegato Carnevali durante la finale di Coppa Italia all’Olimpico e a fine campionato prenderà appuntamento per discuterne: Duncan piace ma si proverà a fare un’offerta a ribasso rispetto ai 20 milioni di euro che il Sassuolo chiede per il suo cartellino. I rossoneri possono presentare una proposta da 12-13 milioni più bonus o un paio di contropartite tecniche giovani che farebbero comodo agli emiliani.

Sassuolo bottega molto cara, ma i rapporti con il Milan sono molto positivi: non è da escludere dunque che Duncan, dopo i colpi a zero euro per Reina e Strinic, possa essere il primo acquisto ufficiale dell’estate rossonera.

 

Keivan Karimi – Redazione MilanLive.it