Gianluigi Buffon Gianluigi Donnarumma
Gianluigi Buffon e Gianluigi Donnarumma (©Getty Images)

MILAN NEWS – Sabato prossimo darà l’addio al calcio un altro storico calciatore italiano, dopo i ritiri recenti di Francesco Totti e Andrea Pirlo, è arrivato anche il momento per Gianluigi Buffon, uno dei portieri più forti della storia del calcio moderno.

Oggi il suo storico agente, Silvano Martina, ai microfoni dei colleghi di Juvenews ha parlato dell’ultima partita che sabato contro il Verona allo Stadium giocherà Gigi: “Non sarà un addio alla Totti, quelle celebrazioni appartengono allo stile focoso romano. Sotto la Mole mi aspetto piuttosto un saluto simile a quello di Del Piero. Un quarto d’ora prima succederà qualcosa, magari come il lenzuolo ‘Ciao Platini’. Sarà un giornata strappalacrime, ma sobria”. 

Forse gratuito, ma è da riportare nelle dichiarazioni dell’agente di Buffon, anche un accenno a Gianluigi Donnarumma, da molti – in primis Buffon – considerato il suo possibile erede in Azzurro: “Non posso anticipare nulla perché cosa farà da grande lo dirà lui dopodomani alla stampa. Io ho avuto il piacere di accompagnare nel suo percorso il più grande portiere della storia del calcio. Mi dispiace per Donnarumma, ma non nascerà mai più un altro Gigi”. Non è proprio il massimo del tempismo e della sensibilità parlare ora di Donnarumma, il quale nelle ultime settimane ha vissuto il momento più negativo della sua giovanissima carriera, ma tant’è che son state dette.

 

Giacomo Giuffrida – Redazione MilanLive.it