Gianluigi Donnarumma
Gianluigi Donnarumma (©Getty Images)

MILAN NEWS – Fine della corsa o nuovo inizio? Impossibile decifrare perfettamente il futuro di Gianluigi Donnarumma, ma qualche indizio dopo la gara di ieri a San Siro può lasciare indicazioni.

Il portiere del Milan ha chiuso una stagione travagliata non senza il disappunto di qualche tifoso presente allo stadio: come riporta la Gazzetta dello Sport Donnarumma non è stato graziato dai fischi sia nel riscaldamento sia durante il match, da parte di quei supporter che non gli perdonano ne’ gli errori sul campo ne’ la questione contrattuale che tiene troppo spesso banco. Per il resto il suo match è stato gestito con serenità: un paio di interventi di routine, incolpevole sullo scavetto di Simeone e poi l’esultanza per il 5-1 del Milan che conclude positivamente un’annata in generale troppo discontinua.

Al fischio finale Donnarumma ha abbracciato tutti i suoi compagni, cominciando da Bonucci e Romagnoli fino allo staff; un gesto che sa di saluto, di addio imminente vista la sensazione di congedo subodorata perfettamente da chi era ieri allo stadio. Come detto, ad oggi, è difficile capire se per Gigio il pomeriggio di ieri sia stata la conferma di un epilogo in maglia Milan o soltanto il saluto ad una stagione non felice. Certo è che il cuore ed i sentimenti del portiere rossonero sono legati a questi colori; di tutt’altro conto invece saranno gli interessi futuri dal punto di vista sportivo e contrattuale.

 

Keivan Karimi – Redazione Milanlive.it