Milan Badelj
Milan Badelj (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – Altro calciatore che, durante l’estate che sta per cominciare, potrebbe diventare un vero e proprio nome da copertina.

Milan Badelj non ha ancora deciso cosa fare nel suo futuro, per motivi propri e perché al momento, nonostante le previsioni di radiomercato, non ha ancora trovato una squadra da cui ripartire. Ieri, come scrive la Gazzetta dello Sport, è arrivata la rivelazione di Pantaleo Corvino, d.g. della Fiorentina, sull’addio ormai certo del croato: “Abbiamo proposto a Badelj la possibilità di chiudere la carriera con noi attraverso un contratto di quattro anni e facendo un importante sforzo economico. Lui ci ha ribadito che non era una questione di soldi. Così nell’ultimo contatto ha di nuovo espresso la volontà di intraprendere nuove sfide altrove”.

Strada spianata per il Milan? Assolutamente no, perché i rossoneri nonostante seguano il centrocampista classe ’89 da un paio di stagioni, sembrano aver frenato in maniera decisa. Tatticamente il Milan è coperto nel ruolo di Badelj, avendo Lucas Biglia come titolare e il duo Locatelli-Montolivo come alternative. Ma più che altro sembra una questione strategica, magari per via dell’inserimento di un altro club pronto a strappare il sì di Badelj con maggiore convinzione. Un club che non sarà di certo l’Inter, visto che il Corriere dello Sport ha annunciato oggi l’uscita di scena della compagine nerazzurra dalla corsa al mediano ex Amburgo.

 

Keivan Karimi – Redazione MilanLive.it