Pantaleo Corvino
Pantaleo Corvino (foto ViolaChannel)

CALCIOMERCATO MILAN – Oggi era la giornata attesa per la risposta di Milan Badelj alla Fiorentina sul rinnovo. Il contratto del centrocampista croato va in scadenza a fine giugno e il club aveva offerto il prolungamento.

Pantaleo Corvino, direttore dell’area tecnica viola, ai microfoni di Radio Bruno ha fatto un annuncio ufficiale sulla questione: “Da tempo abbiamo proposto al giocatore 4 anni di contratto, Milan ci ha sempre detto che non era una questione economica, ma cercava nuove sfide verso altre realtà. Oggi mi sono sentito con lui e mi ha rinnovato la sua idea di andare da un’altra parte. Milan ha incarnato per noi tanti valori e abbiamo per lui tanta stima ma ognuno andrà per la sua strada, anche se ci mancherà”.

Dalla Fiorentina è, dunque, arrivata la conferma dell’addio di Badelj. Il giocatore ha voglia di provare una nuova esperienza. E’ possibile il suo trasferimento al Milan, che nel recente passato lo ha più volte cercato. Negli ultimi giorni si è tornati a parlare parecchio di questa pista. Massimiliano Mirabelli è molto attivo nella ricerca di rinforzi anche a basso costo. Tra i parametri zero ha già pescato Pepe Reina e Ivan Strinic, il prossimo potrebbe essere proprio il nazionale croato.

Il Milan potrebbe mettere sul piatto un contratto triennale da circa 2 milioni di euro netti annui. Deve comunque guardarsi dalla concorrenza della Lazio, che sta seguendo il 29enne centrocampista della Fiorentina per rinforzare la linea mediana di mister Simone Inzaghi. Un duello in cui potrebbe anche inserirsi qualche altra società, della Serie A oppure estera.

 

Redazione MilanLive.it