Timo Werner
Timo Werner (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – In casa Milan ci si appiglia ormai alle parole di Massimiliano Mirabelli, anche se arrivate prima della sentenza shock dell’UEFA: “Prenderemo un attaccante forte forte”.

Una promessa che farebbe sognare moltissimi tifosi rossoneri, che dopo un’annata da pochi gol e scarse soddisfazioni nel reparto offensivo (Cutrone escluso) vorrebbero vedere la formazione di Gennaro Gattuso completata da un centravanti di altissimo livello, un bomber internazionale capace di far fare il salto di qualità almeno nel reparto d’attacco.

Calciomercato Milan, Werner e Falcao le prime scelte in attacco

In tal senso vanno prese per buone le indiscrezioni della Gazzetta dello Sport; il quotidiano milanese aggiorna la situazione del calciomercato Milan in attacco parlando di una sorta di doppia pista che rinforzerebbe non poco il reparto in questione. Il primo nome è quello di Timo Werner, centravanti tedesco del Lipsia, calciatore seguitissimo in Europa anche da Real Madrid e Liverpool; non sarà facile per il Milan superare la concorrenza delle due finaliste di Champions League, e neanche accontentare le richieste da 70 milioni di euro del club d’appartenenza. Ma più o meno questa sarebbe la cifra che i rossoneri vorrebbero incassare dalle cessioni onerose di Kalinic e André Silva e magari reinvestire proprio su Werner, che a San Siro verrebbe accolto come un idolo.

L’altra tentazione si chiama Radamel Falcao; il colombiano si sta allenando a Milanello, ma solo perché è il campo scelto dalla sua Nazionale per la preparazione pre-Mondiale. Ieri il super centravanti del Monaco ha parlato in toni lusinghieri dell’interesse del Milan e della possibilità di giocare in Italia. Anche questa operazione non è facile, per l’altissimo ingaggio che Falcao percepisce a Montecarlo, ma i buoni rapporti tra il d.s. Mirabelli e l’agente Jorge Mendes potrebbero avvicinare le parti. Il Milan sogna il super-bomber per la prossima stagione, le candidature ci sono, ora non resta che iniziare a trattare.

 

Keivan Karimi – Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it