Bonucci e Rami
Leonardo Bonucci e l’ex rossonero Adil Rami (©Getty Images)

MILAN NEWS – Il risultato di 3-1 per la Francia non è affatto bugiardo, visto che ad oggi la differenza tra i transalpini e l’Italia è evidente, concreta, palese. Inevitabile il k.o. di ieri dunque nell’amichevole di Nizza.

Una sconfitta che rimette a nudo le difficoltà degli azzurri, nonostante con Roberto Mancini in panchina si stia provando a cominciare un nuovo ciclo. Ieri schierata una formazione sperimentale, che non ha sfigurato totalmente, ma la differenza tecnica e fisica, soprattutto a centrocampo, è stata enorme, con la Francia che ha costruito almeno una decina di palle-gol nitide e che poteva persino vincere con un punteggio più largo.

La Gazzetta dello Sport oggi ha valutato le prestazioni degli azzurri scesi ieri in campo: 90 minuti per il capitano Leonardo Bonucci, che è stato premiato con un 6 in pagella visto che l’unica rete della serata per l’Italia porta la sua firma, con il difensore del Milan abile a ribattere in rete una respinta corta di Lloris. Tanta fatica però per il rossonero in fase difensiva, vista l’intesa da migliorare con l’esordiente Caldara e i tanti, troppi pericoli provenienti dall’asse Mbappé-Dembelé-Griezmann. In campo si è visto anche Giacomo Bonaventura, ma per il jolly milanista soltanto una decina di minuti in mezzo al campo, a punteggio acquisito, al posto di Jorginho senza poter toccare moltissimi palloni.

 

Keivan Karimi – Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it