Ricardo Rodriguez
Ricardo Rodriguez (foto acmilan.com)

MILAN NEWS – Esattamente un anno fa, l’8 giugno del 2017, il Milan annunciava l’acquisto di Ricardo Rodriguez. Arrivò dal Wolfsburg per una cifra intorno ai 17 milioni.

C’era la netta sensazione che con lui il Diavolo avesse finalmente risolto un problema che si portava dietro da tempo, cioè quello del terzino sinistro. Prima di lui, tanti e diversi profili si erano alternati in quel ruolo, senza però mai convincere. Ad un anno esatto dal suo acquisto, possiamo dire che il problema è sì risolto, ma con riserva. La sua stagione è stata infatti ricca di alti e bassi: 47 le apparizioni (fra quelli più utilizzati da Vincenzo Montella prima e Gennaro Gattuso poi), 4 reti, fra cui il primo della stagione rossonera nella prima uscita ufficiale contro il Craiova.

Rino ha puntato forte su di lui, ma ha più volte ribadito che da uno come lui ci si aspetta molto di più. Sì, perché ha tutto quello che serve per essere fra i migliori interpreti del ruolo in Europa: ha gamba, personalità e un mancino prezioso. In Italia ha fatto però fatica ad imporsi. Cosa che può riuscirgli meglio l’anno prossimo avendo già un anno sulle spalle di esperienza. Il problema però è: Rodriguez resterà al Milan?

Nelle ultime settimane, infatti, si è parlato molto del suo futuro. Stando ad alcune indiscrezioni di calciomercato Milan, potrebbe essere lui il sacrificato per fare cassa. Anche perché, nella linea di difesa titolare, è considerato l’unico cedibile. Piace al Borussia Dortmund, c’è anche l’ipotesi Bayern Monaco che cerca un nuovo terzino sinistro. Nelle ultime ore si è parlato anche di Monaco. Lo svizzero per ora è concentrato sul Mondiale. Per il futuro c’è tempo.

 

Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it