Yonghong Milan China
(foto AC Milan)

Nella città di Sanya, in Cina, è stata ufficialmente lanciata l’attività AC Milan Soccer Campus, il piano di sviluppo di attività calcistiche per bambini targato AC Milan China e fortemente voluto dal CNEGF (la China Next Generation Education Foundation). L’evento di lancio è stato organizzato da China Next Generation Education Foundation (CNEGF), People’s Sport, People.cn e altri istituti di istruzione nella scuola elementare sperimentale di Sanya, nella provincia di Hainan.

Hanno partecipato alla cerimonia di lancio dell’evento: Wang Ping, vice-direttore del China National Working Committee for the Care of the Next Generation, vice-direttore del Working Committee for the Care of the Next Generation, facente parte del Ministero della Pubblica Istruzione, Direttore del CNGEF; Wang Chenyu, vicedirettore del Dipartimento sport, finanziario e culturale con delega alla riforma e allo sviluppo dei centri di NDRC; Cao Yuanxin, vicedirettore del Dipartimento di cultura, radio, televisione, pubblicazioni e sport della provincia di Hainan; Liu Pingjiu, direttore del Dipartimento atletico sportivo facente parte del Dipartimento di cultura, radio, televisione, pubblicazione e sport della provincia di Hainan; Wang Weihong, vicedirettore del dipartimento di educazione fisica e educazione artistica dell’area istruzione della provincia di Hainan; Chen Pengcheng, vicedirettore dell’ufficio istruzione di Sanya City; Li Yonghong, presidente dell’AC Milan e promotore del Fondo speciale AC Milan; Zhang Lu, noto commentatore calcistico cinese.

Il rilancio e lo sviluppo del calcio è da sempre stata uno degli argomenti più sentiti in tutta la Cina. Diventare una potenza nello sport è il Sogno Cinese, il grande obiettivo di un paese che ha scelto di investire nello sport e promuoverlo come sviluppo economico e sociale. Portare il calcio nelle scuole e imparare a giocarlo fin dall’infanzia è il fondamento del progetto, il Comitato centrale del CPC e del Consiglio di Stato ha da sempre avuto grande attenzione verso questo argomento promuovendolo in tutta la Cina.

Il Ministero della Pubblica Istruzione insieme ad altri sei dipartimenti ha pubblicato “The Enforcement Advice on Accelerating the Development of Juniors’ Football School”, una sorta di vademecum per incentivare gli investimenti per lo sviluppo del calcio nelle scuole per l’infanzia (Documento statale dello Sport e dell’Arte) e per insegnare lo sport come strumento di educazione. Nel frattempo, il Ministero dell’Istruzione ha anche dichiarato che entro il 2025 dovrebbero essere lanciate in Cina 50 mila scuole di calcio specializzate e 200 squadre sportive universitarie.

Per raggiungere questo obiettivo, il Ministero della Pubblica Istruzione ha fondato in tutto il paese scuole di calcio juniores nazionali. Il CNGEF ha anche avviato il “Piano di sviluppo del calcio per bambini” e ha lavorato a stretto contatto con i dipartimenti dell’istruzione per implementare in maniera capillare il “Piano generale di riforma e sviluppo del calcio cinese”. Inoltre il CNGEF si impegna a diffondere ulteriormente lo spirito del documento numero 6, Documento statale dello Sport e dell’Arte, cioè la guida per lo sviluppo di scuole di calcio specializzate, volte a soddisfare la richiesta di tanti studenti cinesi, e a strutturare corsi sportivi per l’esercizio fisico extrascolastico, per migliorare la salute fisica degli studenti.

Per realizzare il “Piano di sviluppo del calcio per bambini”, il CNGEF ha anche collaborato con altre istituzioni competenti per avviare attività di assistenza pubblica. Il Piano per lo sviluppo del calcio per bambini, in collaborazione con AC Milan Soccer School, si inquadra nel piano “Bring Football to School”, portare il calcio nelle scuole cinesi.

Da giugno 2018 il progetto su base annuale CNGEF-AC Milan Soccer School sarà sviluppato in 39 scuole situate a Pechino, Changchun, Sanya, Guangzhou, Dongguan, Huazhou, Maoming e altre città in Cina. Il progetto ha anche ricevuto un forte sostegno dagli organi di istruzione locali. Queste attività sono rivolte principalmente alla diffusione di scuole di calcio attraverso specialisti e allenatori professionisti che forniscono insegnamento teorico e professionale per istruttori di calcio. Inoltre danno le fondamenta per lo sviluppo del pianeta calcio nel tempo libero degli studenti, e donano a chi prende parte alle attività extrascolastiche strutture e materiale per giocare al calcio. L’obiettivo finale è diffondere il calcio nelle scuole e migliorare lo stato di salute fisica degli studenti.

Daniele Massaro Franco Baresi Yonghong Li
Daniele Massaro, Franco Baresi e Yonghong Li (foto AC Milan)

 

Fonte: acmilan.com