Max Meyer
Max Meyer (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – Se dovessero essere confermate le buone notizie in casa Milan per quanto riguarda il socio di minoranza e l’aumento di capitale, si riaprirebbero le porte del mercato internazionale.

La squadra rossonera cerca, oltre ad un attaccante di alto rango, anche un centrocampista di qualità, un intermedio che possa essere considerato importante nelle rotazioni di mister Gennaro Gattuso. In tal senso arrivano novità dall’emittente Sportitalia e dall’esperto di calciomercato Alfredo Pedullà; il Milan non molla due piste low-cost, seguite da tempo ma al momento ferme proprio in attesa di novità societarie in casa rossonera. I nomi sono quelli del tedesco Max Meyer e del belga Marouane Fellaini.

Entrambi questi centrocampisti si sono appena svincolati ufficialmente dai rispettivi club per scadenza contrattuale e stanno valutando senza fretta ciò che sarebbe meglio per il proprio futuro. Meyer resta in orbita Milan, ma si è fatto di recente sotto anche l’Hoffenheim, squadra di Bundesliga che ha ottenuto la qualificazione alla prossima Champions League proprio all’ultima giornata di campionato. Fellaini è nome affascinante per arricchire e dare maggior esperienza alla mediana del Milan, ma i costi dell’operazione (per quanto riguarda lo stipendio) sono piuttosto alti. I rossoneri ci pensano e valutano, ma prenderanno una decisione soltanto dopo la fine del Mondiale e dopo che conosceranno il proprio destino in Europa.

 

Keivan Karimi – Redazione MilanLive.it