Julen Lopetegui (Getty Images)

Il Real Madrid ieri ha sciolto le riserve: sarà Julen Lopetegui l’allenatore dei blancos dalla prossima stagione in poi, dopo la decisione di Zinedine Zidane di rassegnare le dimissioni.

Il tecnico iberico ha vinto la concorrenza di altri profili internazionali, come quelli di Conte, Wenger e Blanc, ma anche di soluzioni interne come quelle di Guti e Karanka. Il Real si affida dunque all’esperienza dell’attuale commissario tecnico della Spagna, una decisione che però ha fatto letteralmente infuriare la Federcalcio, che ha accolto non di buon occhio tale annuncio alla vigilia dell’inizio dei Mondiali di Russia.

In queste ore, come scrive la stampa iberica, la Federazione sta tenendo una riunione segretissima per decidere del futuro imminente di Lopetegui: pare che la decisione sia quella di esonerare il commissario tecnico che dunque non guiderà la Spagna nella spedizione di Russia 2018, nonostante i calciatori della rosa iberica si siano schierati a suo favore. Possibile una soluzione interna per sostituirlo.

 

Keivan Karimi – Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it