Casa Milan
Casa Milan (©Getty Images)

NEWS MILAN – Era molto attesa la riunione odierna del Consiglio di Amministrazione rossonero. Un appuntamento in cui trattare argomenti importanti come: bilancio, stadio, aumento di capitale e UEFA. Questi i temi, stando alle indiscrezioni emerse.

Per quanto concerne l’esercizio 2017/2018, che chiude il 30 giugno, ci si attendevano aggiornamenti sui conti e sul passivo che verrà registrato. Sullo stadio previste novità, visto che il Milan deve decidere se restare a San Siro oppure costruire un impianto di proprietà. C’è poi un versamento da 32 milioni che Yonghong Li deve fare per completare l’aumento di capitale. Infine le vicissitudini con l’UEFA, con l’udienza della Camera Giudicante a Nyon il 19 giugno.

News Milan, le ultime sul CdA rossonero

La riunione del CdA a Casa Milan è iniziata verso le 11.40 ed è terminata attorno alle 12.20. Circa 40 minuti di discussione sui punti all’ordine del giorno. Paolo Scaroni, consigliere rossonero, all’uscita dalla sede di via Aldo Rossi non ha voluto fornire dettagli. Si è limitato a dire “Chiedete a Fassone”, quando è stato interpellato dai giornalisti sull’esito dell’incontro e sulle novità eventuali.

Il giornalista Mauro Suma, coordinatore editoriale di Milan TV, ha spiegato che tutti i punti all’ordine del giorno sono stati approvati e tra questi anche il budget 2018-2019. Nessun problema. Secondo quanto rivelato da Premium Sport, nel corso della riunione si sarebbe parlato anche della possibilità che nel Milan entri un nuovo socio, probabilmente proveniente dagli Stati Uniti. Ma Suma ha svelato che tale argomento non sarebbe stato toccato e neppure quello inerente lo stadio.

Come riportato nel tg Sportmediaset, si è parlato di: approvazione del bilancio (-75 milioni di passivo), ratifica della tranche da 10 milioni dell’aumento di capitale già versata da Yonghong Li e versamento di quella da 32 milioni da versare entro il 28 giugno. La proprietà ha fatto sapere che rispetterà l’impegno. Approvato il budget per la stagione sportiva 2018-2019 per l’iscrizione al prossimo campionato di Serie A e per la licenza UEFA. E a proposito di UEFA, il direttore finanziario Valentina Montanari farà parte della delegazione che andrà a Nyon il 19 giugno. Con lei Marco Fassone, David Han Li, Roberto Cappelli e Umberto Lago.

Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it