Filippo Galli
Filippo Galli (foto da Facebook)

MILAN NEWS – Stamattina si è tenuta l’udienza UEFA per decidere l’esclusione o meno del Milan dall’Europa League. Adesso bisognerà aspettare il week-end per l’esito.

In merito alla questione, intervistato da Premium Sport, si è espresso anche Filippo Galli, che dal 1 luglio non sarà più sotto contratto con il Milan: “Posso dire che, per quanto riguarda il settore giovanile, abbiamo operato in tutta tranquillità. Non abbiamo avuto nessun problema anche per investimenti ingenti“. L’ormai ex responsabile del vivaio rossonero è in linea con quanto hanno sempre detto tutti: “La società ci ha messo a disposizione sempre tutto quello di cui avevamo bisogno. Però una cosa è la cassa, un’altra è la situazione finanziaria“.

Infine, sulla possibile esclusione dall’Europa League: “Al momento sembra difficile che, secondo la UEFA, il Milan possa iscriversi alla prossima Europa League. Ed è un peccato perché l’abbiamo conquistata sul campo. Speriamo però che il verdetto non sia questo per noi”.

 

Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it