Jesus Fernandez Suso Ivan Perisic
Jesus Fernandez Suso e Ivan Perisic (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – Ieri sera Sky Sport ha lanciato una bomba di mercato, rivelando che l’Inter si sta muovendo per Jesus Suso. Contatti già presi con l’agente Alessandro Lucci e Milan informato delle mosse nerazzurre.

Francamente ci è subito sembrato improbabile che il club rossonero si mettesse eventualmente a trattare con gli storici rivali la cessione di uno dei migliori giocatori presenti nella squadra di Gennaro Gattuso. Lo spagnolo nelle ultime due stagioni è stato più volte decisivo, come testimoniano prestazioni e numeri. Tuttavia, diversi media danno per possibile questa operazione di calciomercato sulla quale continuiamo a nutrire dubbi.

Calciomercato Milan, offerta dell’Inter per Suso

Sky Sport ieri sera ha rivelato che l’Inter vorrebbe condurre questo affare inserendo una contropartita tecnica. La prima idea è quella di offrire Antonio Candreva, che però non sembra essere un giocatore in grado di riscuotere l’interesse del Milan. Al club rossonero piace Marcelo Brozovic, centrocampista che Massimiliano Mirabelli conosce bene da quando lavorava per la società nerazzurra. E al d.s.milanista non dispiacerebbe neppure Ivan Perisic.

Secondo Sportmediaset la prima offerta, seppur non ufficiale, dell’Inter sarebbe di 15 milioni di euro più Candreva. Ma il Milan, come detto, è poco è interessato all’ex Lazio e preferirebbe una proposta da 20 milioni più Brozovic. La trattativa tra le parti viene giudicata possibile e non viene escluso il raggiungimento di un accordo nelle prossime settimane. Come detto in precedenza, rimaniamo scettici.

Luciano Spalletti cerca un esterno destro offensivo che possa trovare con facilità l’assist e portare in dote anche un buon numero di gol. Stima molto Suso e gli piacerebbe averlo nella sua squadra nella prossima stagione. Anche Gennaro Gattuso apprezza lo spagnolo e lo ha detto più volte. Sicuramente non si priverebbe a cuor leggero di un elemento così spesso determinante, però ci sono delle valutazioni che eventualmente dovrà fare assieme alla dirigenza. Ricordiamo che l’ex Liverpool ha una clausola rescissoria da 38-40 milioni e che essa vale solamente per l’estero, non per l’Italia.

 

Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it