Ricardo Rodriguez
Ricardo Rodriguez (foto acmilan.com)

CALCIOMERCATO MILAN – Oggi presso la sede di via Aldo Rossi c’è stato un incontro tra Gianluca Di Domenico, agente di Ricardo Rodriguez, e Massimiliano Mirabelli. Un colloquio durante il quale parlare del futuro del giocatore.

Uscito da Casa Milan, il procuratore del terzino svizzero ha rilasciato le seguenti dichiarazioni ai microfoni di Sky Sport: «Tutto bene, con Mirabelli abbiamo un ottimo rapporto. C’è tanta trasparenza. Mirabelli è quello che ha voluto Ricardo al Milan, lo ha seguito tanto e quindi c’è un grande rapporto. In Nazionale si trova bene, conosce la squadra bene e giocano da tanti anni assieme. Ci sono automatismi che al Milan ancora non si vedono, però col tempo possono venire e lui potrà dimostrare il suo grande valore».

Di Domenico ha continuato parlando della situazione di Rodriguez, che in maglia rossonera è felice e che anche senza Europa League potrebbe rimanere: «Sta bene a Milano, ama la città e il Milan è la squadra seconda in Europa per titoli importanti. Non lascerà facilmente il club, come forse molta gente spera. E’ contento qui. Se dovesse arrivare l’offerta di una squadra che può vincere la Champions League, sarebbe legittimo che il Milan e il giocatore possano vedere questa opzione. Indipendentemente dal momento che sta vivendo, questa è una delle società più importanti d’Europa. Anche se dovesse restare fuori dalle coppe, giocare nel Milan è sempre una cosa importante. Ci sono squadre che giocano in Europa che non hanno la stessa importanza. Ma non abbiamo parlato di questo»

Infine l’agente del terzino sinistro del Milan viene interpellato sulle eventuali offerte che possono essere arrivate in queste settimane, ma smentisce: «Non confermo offerte, perché un’offerta è qualcosa che arriva sul tavolo e questo non è arrivato. Gli interessi ci sono, ma è normale visto che sta facendo bene al Mondiale. Ma nessuna offerta concreta».

 

Redazione MilanLive.it