Gianluigi Donnarumma
Gianluigi Donnarumma (©Getty Images)

MILAN NEWS – La rosa del Milan per la stagione 2018-2019 dovrà essere completata ancora in diversi reparti, ma se ce n’è uno che si può considerare già a posto è quello relativo ai portieri.

Il Milan infatti, oltre ad avere Gianluigi Donnarumma come primo portiere, fresco di rinnovo fino al 2021, si è assicurato le prestazioni anche di Pepe Reina, 36enne portiere ex Napoli svincolatosi dopo l’ultima stagione. Due numeri uno di lusso per una squadra che, ad oggi, rischia di non disputare neanche la prossima edizione di Europa League e dunque non così bisognosa di fare turnover tra i pali o di assicurarsi due calciatori così ambiziosi nello stesso ruolo specifico.

Secondo Tuttosport uno tra Donnarumma e Reina potrebbe essere di troppo; ma se lo spagnolo è praticamente appena arrivato, e dunque calciatore impossibile da cedere o da silurare altrove, tutti i dubbi si riversano sulla permanenza di Gigio. Il giovane numero 99 rossonero è sempre al centro delle voci di mercato, anche se finora non sono arrivate proposte concrete per portarlo via dal Milan. Ma l’agente Mino Raiola è sempre pronto a duellare con la dirigenza rossonera per fargli levare le tende da Milanello. Il vero cruccio è rappresentato dall’ingaggio: Donnarumma percepisce 6 milioni netti a stagione, Reina andrà a prendere 3,5 netti: vale a dire quasi 20 milioni lordi sul groppone del Milan soltanto per i due portieri. Davvero troppo per un club che dopo la sentenza UEFA avrà bisogno di alleggerire tutte le spese ed il monte-ingaggi.

 

Keivan Karimi – Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it