Nikola Kalinic e Marco Fassone (acmilan.com)

CALCIOMERCATO MILAN – Non è ancora chiusa l’operazione che a breve dovrebbe portare Nikola Kalinic all’Atletico Madrid. Se l’accordo tra il giocatore e i Colchoneros pare trovato, manca ancora quello tra i due club.

Stando alle ultime indiscrezioni di Sky Sport, Marco Fassone è volato in Spagna per incontrare la dirigenza madrilena assieme all’agente del centravanti croato. Il problema è la formula del trasferimento. L’Atletico Madrid ha proposto un prestito con diritto di riscatto, che diventerebbe obbligo solo a determinate condizioni (non semplici). Le parti devono trovare un punto di incontro e contano di farlo a breve.

Nel frattempo su Kalinic si è fatto avanti il Bayer Leverkusen, che ha avanzato un’offerta per acquistarlo a titolo definitivo. L’ex attaccante della Fiorentina per adesso preferisce aspettare l’Atletico Madrid, però la trattativa deve sbloccarsi. Le prossime ore stanno molto importanti per capire se il numero 7 del Milan si trasferirà in Spagna o se clamorosamente l’operazione salterà. Più fonti davano l’affare ormai per fatto, però ora si registra questo problema sulla formula. Non rimane che attendere. In casa rossonera si spera che l’intesa con i Colchoneros arrivi, così da poter poi chiudere per l’arrivo di Simone Zaza dal Valencia.

 

Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it