Gattuso Milanello
Gattuso a Milanello (foto acmilan.com)

MILAN NEWS – Non sarà stato il bagno di folla da quasi 5 mila persone di un anno fa, quando l’ottimismo e la fiducia verso il Milan e la sua nuova proprietà erano i sentimenti più comuni nell’ambiente rossonero.

Ma ieri, nel giorno del raduno ufficiale a Milanello e del via alla prima parte del ritiro estivo, i tifosi milanisti non hanno fatto mancare il proprio apporto. Come scrive la Gazzetta dello Sport circa un migliaio di supporter si sono presentati intorno alle ore 17 con un corteo ai cancelli del centro sportivo, completamente rinnovato negli ultimi mesi per essere più accogliente e moderno. Le vicende societarie non aiutano ovviamente a guardare con ottimismo il prossimo futuro, visto che l’Europa League è già praticamente sfumata ed il mercato estivo fermo a tre colpi a costo zero. Ma non per questo gli ultrà rossoneri si sono fermati, anzi.

I rappresentanti della Curva Sud, durante il primo allenamento stagionale, hanno esposto lo striscione “Avanti mister, avanti ragazzi. Uniti per il bene del Milan”. Un messaggio universale che potrebbe aver caricato un Gennaro Gattuso sempre osannato dal pubblico e già in clima campionato, capace di sgolarsi dopo solo mezz’ora di allenamento. Poi uno striscione meno entusiasta ma attualmente significativo: “Chiarezza sul futuro e rispetto per i tifosi”, indirizzato ad una proprietà che a breve potrebbe persino lasciare il timone.

L’applausometro di Milanello ha premiato capitan Bonucci, ma anche Cutrone e Calhanoglu, tra l’altro autore del primo gol in partitella. Mancavano i nazionali, mentre era quello di Alen Halilovic il primo volto nuovo della stagione. La buona notizia però arriva proprio dall’immancabile entusiasmo e dalla vicinanza della tifoseria che, dopo mesi di fuoco e di notizie non troppo positive, non ha fatto mancare quel supporto di cui il Milan di oggi ha estremo bisogno.

 

Keivan Karimi – Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it