Roberto Donadoni
Roberto Donadoni (©Getty Images)

Futuro in oriente per Roberto Donadoni? Il tecnico italiano potrebbe per la prima volta lasciare da allenatore il suo paese natale e provare un’esperienza esotica e davvero sorprendente.

L’ex ala del Milan ha da poco concluso la sua avventura triennale sulla panchina del Bologna, dopo un’ultima stagione poco positiva che lo ha portato al divorzio consensuale, con l’arrivo in rossoblu di un altro vecchio pupillo milanista come Filippo Inzaghi. Donadoni però ha subito voglia di rilanciarsi e di incominciare un nuovo percorso professionale.

La svolta potrebbe arrivare addirittura dal Giappone: secondo quanto scritto dal Corriere di Bologna, l’ex tecnico emiliano sarebbe vicino all’accordo con la Federcalcio nipponica, alla ricerca di un nuovo commissario tecnico dopo la fine dell’esperienza di Akira Nishino dopo l’eliminazione agli ottavi di finale del Mondiale di Russia. Donadoni, interpellato su tale ipotesi, avrebbe risposto con un canonico: “Non posso dire niente” – facendo intendere che forse qualcosa di concreto e di molto probabile c’è. L’ex rossonero torna a fare il giramondo: dopo l’esperienza negli Stati Uniti da calciatore ora tocca a quella di selezionatore nel lontano e affascinante Giappone.

 

Keivan Karimi – Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it