Massimiliano Mirabelli Marco Fassone
Massimiliano Mirabelli e Marco Fassone (foto acmilan.com)

MILAN NEWS – Finora è stata una settimana di fuoco per il Milan. In particolar modo per Marco Fassone, ricco di impegni e appuntamenti importanti.

Lo sarà anche la prossima. Infatti ha in programma un incontro con Paul Singer, proprietario di Elliott Management Corporation, con cui probabilmente farà chiarezza sulla sua posizione e non solo. Ma l’impegno più importante è fissato per il 19 luglio a Losanna per l’udienza del TAS, che si esprimerà in maniera definitiva sulla decisione dell’UEFA di escludere il club dalle coppe europee. Sabato, poi, l’assemblea dei soci, nella cui sede si farà il punto della situazione.

In questi giorni la posizione di Fassone è stata data in bilico dopo il cambio di proprietà. Ma l’attuale amministratore delegato dovrebbe rimanere nel consiglio di amministrazione del club insieme a Paolo Scaroni, probabile nuovo presidente.

Nel frattempo, in attesa di ulteriori novità, l’ex dirigente di Inter e Napoli prova a far sentire la sua vicinanza alla squadra. Come riportato da Sky Sport, pochi minuti fa ha raggiunto Milanello per assistere agli allenamenti della squadra e forse per parlare anche con Massimiliano Mirabelli e Gennaro Gattuso.

 

Redazione MilanLive.it