Ivan Gazidis
Ivan Gazidis (©Getty Images)

NEWS MILAN – Il fondo Elliott è deciso a riorganizzare internamente il club rossonero, anche se la rivoluzione non dovrebbe avvenire subito. Eccezion fatta per il rinnovo del CdA e la nomina del nuovo presidente, per gli altri ruoli dirigenziali probabilmente bisognerà attendere la fine del calciomercato estivo.

Il mantenimento delle poltrone da parte Marco Fassone e Massimiliano Mirabelli ha ormai i giorni contati. I due attuali dirigenti del Milan verranno sostituiti con altre figure. Stanno circolando tanti nomi ed è complicato a volte capire chi tra loro potrebbe effettivamente approdare in rossonero. Uno di quelli più papabili in queste ore sembra Leonardo, che ha già un noto passato nel club. E’ stato prima allenatore, poi dirigente e infine allenatore. Ha maturato esperienza manageriale al PSG e pare sia stato contattato già da Elliott.

Sky Sport ha dato anche un altro nome che pare piacere al fondo americano. E’ quello di Ivan Gazidis. Si tratta del direttore esecutivo dell’Arsenal, squadra tifata dalla famiglia Singer. Il sudafricano nato nel 1964 a Johannesburg è stato anche vice-commissario della MLS (Major League Soccer). Sicuramente una figura esperta, anche se per un dirigente straniero non è sempre facile calarsi nella realtà di un altro campionato.

 

Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it