José Mourinho Leonardo Bonucci
José Mourinho e Leonardo Bonucci (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILANLeonardo Bonucci è al centro di alcune voci in questi giorni. C’è chi lo descrive come un po’ preoccupato per il futuro del club e desideroso di avere chiarezza.

Anche se c’è chi usa questa situazione in chiave mercato per dare il giocatore in uscita, riteniamo che sia assolutamente normale che il capitano del Milan si interessi del destino societario ed è lo stesso pure per alcuni suoi compagni. Ovviamente il focus deve essere sul campo, sugli allenamenti da fare al massimo e su una stagione da preparare al meglio. Però è legittimo che colui che porta la fascia esiga un po’ di chiarezza e rassicurazioni.

Calciomercato Milan, Manchester United su Bonucci

Che Bonucci possa interessare ad alcuni club europei importanti è del tutto normale. E’ un difensore di ottimo livello e fa gola a diversi allenatori poterlo avere nella propria squadra. In quest’ottica si inseriscono le voci che lo danno nel mirino di società come Paris Saint-Germain, Chelsea e Manchester United.

Secondo le ultime notizie di calciomercato Milan del quotidiano La Repubblica, i Red Devils di José Mourinho starebbero preparando un’offerta di acquisto. Si tratterebbe di una proposta da circa 32 milioni di euro, una cifra che dalle parti di via Aldo Rossi difficilmente potrebbero prendere in considerazione dato che Bonucci è iscritto a bilancio per poco più di 33 milioni e dunque non verrebbe realizzata una plusvalenza di rilievo. E’ anche vero che l’ex Juventus ha 31 anni e percepisce circa 7,5 milioni di euro netti annui, però finora dal Milan non è mai trapelata l’intenzione di cedere il proprio capitano.

Adesso si attende di capire quali saranno le mosse del fondo Elliott a livello di calciomercato. Se al fine di risanare il bilancio verranno fatte delle cessioni eccellenti oppure se esse non siano contemplate, salvo richieste esplicite dei giocatori. C’è ancora tanta incertezza del Milan, visto che non si sa ancora quali dirigenti si occuperanno della campagna acquisti-cessioni dopo l’Assemblea dei Soci del 21 luglio. Bonucci e tutti gli altri, tifosi inclusi, devono attendere.

 

Redazione MilanLive.it