CALCIOMERCATO MILAN – La clausola rescissoria da 38-40 milioni di euro presente nel contratto di Jesus Suso non può essere più esercitata da alcun club. Il 15 luglio era l’ultimo giorno entro il quale le società estere (le uniche che potevano avvalersene) potevano esercitarla. Ora qualsiasi squadra voglia acquistare Suso deve rivolgersi direttamente al Milan, che può fissare un prezzo più alto di quello previsto nella clausola rescissoria. Per il momento, però, non sono arrivate ancora offerte. Anche se club che apprezzano Suso non mancano di certo. – GUARDA IL VIDEO

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it