André Silva
André Silva (©Getty Images)

CALCIOMERCATO MILAN – Ieri il Milan ha trovato l’accordo con il Siviglia per la cessione di André Silva. Leonardo ha raggiunto l’intesa con il club spagnolo sulla base di un prestito con diritto di riscatto.

Oggi André Silva è arrivato in Spagna, dove è stato accolto dal Siviglia: l’allenatore del club spagnolo, Joaquín Caparrós, ha presentato alla stampa e ai fotografi il centravanti portoghese. Il profilo Twitter ufficiale del Siviglia ha pubblicato il video con protagonisti l’attaccante e il suo prossimo tecnico. L’ufficialità del trasferimento potrebbe arrivare già in giornata: l’ex Porto sosterrà le visite mediche e poi apporrà la sua firma al contratto.

Ieri sera Silva ha salutato i compagni di squadra rossoneri e lasciato Milanello, dopo appena una stagione dal suo ingresso. Purtroppo il suo rendimento è stato al di sotto delle aspettative e il processo di ambientamento per lui è durato più del previsto. Il cambio di dirigenza ha accelerato il suo addio: Leonardo e Maldini hanno discusso con il calciatore e di comune accordo hanno deciso per l’addio dal mondo milanista.

La sua avventura in rossonero è durata un anno, acquistato da Massimiliano Mirabelli il 3 giugno 2017: a Cardiff l’allora direttore sportivo rossonero trovò l’accordo con il suo agente Jorge Mendes. In stagione Silva ha segnato 10 gol, ma soltanto 2 in Serie A: gli altri in play-off e fase a gironi dell’Europa League. L’arrivo di Gonzalo Higuain gli ha chiuso ogni spazio e per il Milan tenere come terza scelta, dopo El Pipita e Patrick Cutrone, un attaccante costato appena una stagione fa 38 milioni era rischioso perché la sua valutazione poteva ulteriormente scendere qualora, come probabile, avesse giocato poco. Nelle prossime ore attesi nuovi aggiornamenti sul suo passaggio ufficiale al Siviglia.

 

Giacomo Giuffrida – Redazione MilanLive.it