Gennaro Gattuso Carlo Ancelotti
Gennaro Gattuso e Carlo Ancelotti (©Getty Images)

MILAN NEWS – Definirli il maestro e l’allievo sarebbe davvero riduttivo, soprattutto per ciò che hanno attraversato assieme nella vita calcistica e non solo.

Carlo Ancelotti e Gennaro Gattuso sono amici per la pelle, quasi in simbiosi, due anime forse caratterialmente diverse ma con le medesime idee di vita e di sport, grintosi e vincenti. Hanno condiviso per un decennio le gioie del Milan dei grandi, che dominava in Italia e nel mondo, sono fatti della stessa pasta e per la prima volta si ritroveranno da avversari in panchina, da colleghi e rivali.

News Milan, Ancelotti contro Gattuso: nemici mai

Napoli-Milan sarà soprattutto il match tra Ancelotti e Gattuso, che si sono subito lanciati frasi sentimentali nelle rispettive conferenze stampa. “Carlo per me è stato amico, fratello, padre. Tutto” – ha azzardato il tecnico rossonero, mentre il più esperto allenatore del Napoli ha risposto: “Siamo uguali. Nelle difficoltà ci siamo appoggiati”. Eppure, come scrive la Gazzetta dello Sport, non sono proprio fratelli gemelli, piuttosto per l’andamento della carriera due cugini, come Gastone e Paperino.

Ad Ancelotti la vita ha sempre sorriso, fin dalla guarigione dal crack al ginocchio quando giocava alla Roma. Classe innata, leadership indiscutibile e da allenatore si è trovato la strada spianata: allievo di Arrigo Sacchi, vincente già ai tempi di Parma, ha dominato in lungo e in largo da Milano a Monaco di Baviera, passando per Londra, Madrid e Parigi. Un giro del mondo tra coppe e riconoscimenti.

Per Gattuso è stato tutto più in salita: la gavetta, quelle caratteristiche da calciatore di provincia poi messe a disposizione del Milan e della Nazionale, i trionfi, i problemi agli occhi e poi la carriera da tecnico. Tra Sion, Creta e Pisa sembrava avesse imboccato solo strade sbagliate, ma la chiamata del Milan lo ha fatto rinascere. Ed ora, da allenatore di primo piano, sfida l’amico Ancelotti: per 90 minuti non ci sarà fratellanza, ma solo rivalità.

 

Keivan Karimi – Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it