Leonardo AC Milan
Leonardo (foto AC Milan)

NEWS MILAN – Anche Leonardo ha parlato nel post-partita di Napoli-Milan 3-2. Ovviamente anche il dirigente rossonero è rammaricato per la sconfitta subita al San Paolo.

Queste le sue parole ai microfoni di DAZN: «Certo che c’è dell’amaro in bocca. Sapevamo che era una partita difficile. Parliamo di una squadra che ha fatto 91 punti l’anno scorso e che ha preso un grande allenatore. Noi siamo in un momento di riorganizzazione. Penso che la squadra ha fatto anche tante cose positive. Il fatto di andare sullo 0-2 vuole dire tanto. E’ stata organizzata e ha colpito al momento giusto. Dopo l’1-2 la gestione è diventata più difficile. L’amaro in bocca c’è, però restano tante cose positive».

Leonardo prosegue il suo intervento così: «I meriti del Napoli sono evidenti, però penso che sull’1-2 nel momento della lettura della partita per noi è stato più difficile controllare come avevamo fatto bene prima. E’ stato quello il momento chiave. Abbiamo tanta strada davanti a noi, questo è un inizio. Abbiamo avuto anche la situazione di dover giocare la prima di campionato. Rimango positivo, anche se c’è tanto da migliorare».

Il direttore tecnico del Milan conclude parlando degli ultimi arrivati e confermando la propria fiducia per il futuro: «Non voglio tirare fuori scuse, però anche i nuovi sono arrivati negli ultimi giorni e tutto è stato fatto di corsa. Si stanno inserendo, avremo tempo. Adesso abbiamo una partita molto difficile con la Roma. Vedo segnali positivi».

 

Matteo Bellan

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it