Gonzalo Higuain
Gonzalo Higuain (©Getty Images)

MILAN NEWS – La qualità di Gonzalo Higuain non è in discussione, lo dimostrano certe giocate fatte nel corso della partita. Da solo, in certe occasioni, ha messo in apprensione l’intera retroguardia del Napoli.

Stando ai dati del report della Lega Serie A su Napoli-Milan, si evince però come l’attaccante argentino sia stato il calciatore rossonero ad aver toccato il minor numero di palloni (31). Peggio di lui ha comunque fatto Arek Milik (18), il quale però resterà esente dai processi in quanto a trionfare è stata la sua squadra. Evidenziare problemi al Milan già alla prima giornata sembra esagerato, soprattutto vista l’importanza della squadra che si trovava di fronte: la scorsa stagione il Napoli ha fatto oltre 90 punti in campionato, ed è una squadra già oleata e che si conosce praticamente a memoria. Ciò non ha comunque evitato che il Milan fino al 55° circa fosse, non solo in controllo del match, ma anche in vantaggio di 2 gol.

Higuain dovrà essere maggiormente cercato dai propri compagni, nonché supportato nell’azione offensiva. Ma va altresì ricordato che ieri, qualora ci si fosse troppo sbilanciati in avanti, il rischio di subire un contropiede dai velocisti azzurri era altissimo. Davide Calabria invece è stato il giocatore con il maggior numero di palloni giocati (88), così come ha il record di maggiori palle perse (9). In termini di palle perse, dietro Calabria ci sono Bakayoko (6), Musacchio, Kessié (5) e Biglia (4).

 

Giacomo Giuffrida – Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it