Patrick Cutrone
Patrick Cutrone (©Getty Images)

MILAN NEWS – Il nuovo Milan targato Elliott Management non poteva sognare un esordio migliore a San Siro. I rossoneri battono la Roma 2-1 grazie ad un gol in extremis di Patrick Cutrone.

Il giovane attaccante rossonero, gettato nella mischia da Gennaro Gattuso nell’ultima parte di gara, è stata la pedina chiave per il passaggio dal 4-3-3 al 4-4-2, modulo già visto anche negli ultimi minuti a Napoli e che rappresenta la prima vera alternativa tattica. Per la rete del classe ’98 è stato però decisivo Gonzalo Higuaìn con un assist di altissimo livello: pochi altri calciatori al mondo riescono a leggere quella linea di passaggio che ha permesso poi a Cutrone di trovarsi libero di spiazzare Olsen. Insomma, un vero fenomeno.

Fenomeno, appunto, come lo aveva definito Patrick il 29 aprile del 2015, quando su Instagram pubblicò una foto proprio in compagnia del Pipita, allora calciatore del Napoli, durante il ritiro a Coverciano con la Nazionale Under 17, come riportato dall’edizione odierna della Gazzetta dello Sport. Oggi, a tre anni di distanza da quel selfie, sono compagni di squadra e addirittura coppia gol del Milan. Si ha la netta sensazione, infatti, che il 4-4-2 sia un’idea concreta nella mente di Gattuso, più però a partita in corso che dall’inizio.

A Coverciano con Higuain ❤️😍 #coverciano #nazionale #napoli #fenomeno #higuain

Un post condiviso da Patrick Cutrone (@patrickcutrone63) in data:

Redazione MilanLive.it

 

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it