Gianluigi Donnarumma Antonio Donnarumma
Gianluigi Donnarumma e Antonio Donnarumma (©Getty Images)

MILAN NEWS – Due fratelli della provincia di Napoli che oggi formano la certezza, assieme allo spagnolo Reina, tra i pali del Milan. Antonio e Gianluigi Donnarumma hanno alle spalle un destino segnato che li ha portati a diventare numeri di Serie A.

I due, campani doc ma legatissimi al Milan visto che sono cresciuti nel vivaio rossonero, hanno iniziato la loro esperienza calcistica a Gragnano, comune nella provincia napoletana. L’emittente MilanTV ha realizzato un breve report, pubblicato sul sito ufficiale del club, proprio per tornare alle radici della crescita e della maturazione dei due fratelli Donnarumma.

Ciro Amore, presidente del Club Napoli, racconta i primi passi dei portieri rossoneri: “Antonio è arrivato qui grazie allo zio Enrico Alfano. Lo portò qui e si mise a giocare con il preparatore e notammo che aveva delle qualità. Aveva 9 anni e decidemmo di prenderlo per farlo arrivare dove è adesso. Gigio a 4 anni veniva a vedere il fratello. Si buttò in campo e si mise a giocare, si buttava a terra e parava bene come suo fratello maggiore. Aveva imparato a imitarlo. Dopo qualche anno era diventato un talento assoluto, lo volevano tutti ma lui scelse il Milan“.

Francesco, ex compagno di squadra al Club Napoli di Antonio Donnarumma, racconta: “Era già un leader tra noi ragazzi, nel ruolo si sapeva far valere, anche nello spogliatoio. Un ragazzo serio, pulito e positivo, senza niente da contestargli”.

 

Keivan Karimi – Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it