Patrick Cutrone Samir Handanovic Milan Skriniar
Patrick Cutrone batte Samir Handanovic in Milan-Inter (©Getty Images)

MILAN NEWS – Superati i due scogli durissimi che hanno visto il Milan affrontare le dirette concorrenti Napoli e Roma, ora il calendario si fa sicuramente più leggero.

La squadra di Gennaro Gattuso infatti, come riportato oggi anche da Il Giorno, potrà godere di un filotto di cinque partite, dal rientro post-sosta per le Nazionali fino a metà ottobre, che sulla carta sembrano tutte piuttosto fattibili. La prossima gara vedrà il Milan giocare in casa del Cagliari, trasferta insidiosa ma storicamente favorevole ai colori rossoneri. Poi sfida interna all’Atalanta, altra avversaria non da sottovalutare che però è in calo dopo l’eliminazione shock dall’Europa League.

Di seguito altre due trasferte, ma entrambe sulla carta alla portata di Romagnoli e compagni: prima il Sassuolo e poi l’Empoli, mentre successivamente sarà il Chievo Verona ad essere ospite del Milan dopo la pausa numero due della stagione sempre per gli impegni internazionali. Cinque gare da non prendere sotto gamba ma che potrebbero portare il Milan a stare in classifica sopra ai rivali dell’Inter proprio in vista del derby d’andata, previsto per il prossimo 21 ottobre. Per quella data Gattuso vuole avere in mano un Milan già solido, forte e rodato che possa dare del filo da torcere ai rivali cittadini per uno scontro diretto finalmente da alta classifica.

 

Keivan Karimi – Redazione MilanLive.it

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it