Gianni Infantino
Gianni Infantino (©Getty Images)

La formula del prestito è molto utilizzata in sede di calciomercato e lo sappiamo bene. Essa può essere adoperata per più ragioni e ci sono club che ne fanno un largo uso.

Stando alle ultime news circolate, la FIFA sembrerebbe intenzionata a regolamentare i prestiti ponendo dei limiti. In Germania è Sport Bild a rivelare che il massimo organismo calcistico mondiale vorrebbe istituire il numero massimo di 8 giocatori che possono essere ceduti con tale formula. Questa restrizione potrà essere applicata solo se verrà approvata dal comitato esecutivo della FIFA.

Sicuramente non mancheranno i club contrari, dato che una simile regola rappresenterebbe una rivoluzione. Infatti, ci sono società che hanno tanti giocatori trasferiti in prestito. Il Chelsea e il Manchester City ne hanno, rispettivamente, 40 e 28. In Italia la Juventus ne ha attualmente 26, ma a gennaio 2018 erano ben 51. In tutta la Liga ci sono solo 58 calciatori prestati. Soprattutto per Premier League e Serie A si andrebbe incontro a un adattamento rilevante.

Bisogna comunque ricordare che se la proposta dovesse passare, sarebbero comunque esclusi dalla restrizione i minori di 21 anni che si sono formati nel vivaio e che sono stati sotto contratto per un periodo prolungato di tempo. Vedremo se l’idea della FIFA riuscirà ad essere approvata. Certamente non sarà qualcosa di attuabile a brevissimo termine, dato che vi saranno molte discussioni sull’argomento. Quando si tratta di regole e di calciomercato, non è semplice accordarsi in breve tempo.

 

Redazione MilanLive

 

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it