Stadio Giuseppe Meazza San Siro

NEWS MILAN –  Il Milan è diviso fra: rimanere in un San Siro più moderno oppure costruire un nuovo e personale impianto? Ragionando in termini puramente finanziari, avere uno stadio di proprietà è necessario per la crescita economica di un club.

Però di fronte alla grandiosità del Giuseppe Meazza bisogna fare per forza qualche ragionamento in più. Ed è esattamente quello che ha detto Paolo Scaroni nella sua intervista alla Gazzetta dello Sport. La società di via Aldo Rossi, guidata da Elliott Management, è aperta a tutte le soluzioni, come spiegato dalla rosea di oggi, ma l’opzione più credibile è quella di condividere ancora lo stadio con l’Inter. I rapporti fra le cugine, con la nuova proprietà rossonera, sono tornati buoni, quindi l’affitto da spartire è meno indigesto.

Entrambe hanno un obiettivo: massimizzare i vantaggi comuni. In estate si è parlato prima dei 15 milioni per l’ammodernamento dell’impianto, poi l’accordo dei 99 anni di affitto della superficie dell’area dello stadio. Milan e Inter, adesso, devono trovare un accordo e mettere su un piano per presentarsi a Palazzo Marino. L’amministrazione comunale, piuttosto che veder sorgere stadi singoli, preferisce che le due società condividano ancora San Siro e investano sullo stesso. E forse è la soluzione giusta anche per Elliott, che resterà alla guida del club per 3 o 5 anni, quindi magari preferisce non avventurarsi in progetti solitari.

Intanto sono iniziate le prove di intesa fra Milan e Inter. Anche grazie agli sponsor. Non è un caso se ieri è stato formalizzato l’accordo di entrambe le società con Peroni. Per suggellare questa intesa, c’è stata anche una sfida a calciobalilla di Franco Baresi e Daniele Massaro contro Beppe Baresi e Fabio Galante. In questa occasione, Franco Baresi ha espresso anche un pensiero su Gonzalo Higuaìn: “Vede la porta ed è disponibile, spero concretizzi le occasioni che gli ricapiteranno“, la breve battuta riportata dalla Gazzetta dello Sport.

 

Redazione MilanLive.it

 

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it