Diego Laxalt
Diego Laxalt (foto AC Milan)

NEWS MILAN – Negli ultimi giorni di calciomercato, il Milan ha chiuso un’importante operazione: Diego Laxalt. Arrivato dal Genoa per un costo complessivo di 18 milioni fra parte fissa e bonus, oggi si propone per un posto da titolare contro il Cagliari.

Intervistato da Sky Sport, l’uruguagio, reduce da ottime prestazioni anche con la maglia della sua Nazionale, ha fatto un confronto fra Gennaro Gattuso e Gian Piero Gasperini, suo ex allenatore al Grifone. Su Rino ha detto: “Lui è molto dinamico nel modo di allenare, va molto sugli allenamenti veloci. Viene fatto tutto ad alta intensità. Qualcosa di simile a Gasperini. Poi però ognuno ha il proprio modo di giocare, infatti penso che in campo sono molto diversi. Gattuso trasmette la sua voglia in ogni momento e ci riesce benissimo“.

In questo modo secondo lui si può fare il salto di qualità: “Dobbiamo pensare partita per partita, trovare la voglia e mantenerla e poi riuscire a vincere. Così penso che si riuscirà a trovare questo obiettivo“. Su CagliariMilan: “Non esiste partita facile. A Cagliari sarà complicata, noi però dobbiamo trovare voglia di vincere“. Infine un pensiero su Gonzalo Higuain: “Lui è un attaccante e vive per il gol, però contro la Roma ha fatto un grande assist e ha fatto benissimo“.

Laxalt è stato provato nella formazione titolare in vista in questi ultimi due giorni  del Cagliari, gara in programma domenica sera. Potrebbe essere la sua prima volta dal primo minuto per l’esterno ex Genoa, che prenderebbe così il posto di Ricardo Rodriguez. Si tratta però soltanto di un’ipotesi. C’è la netta sensazione che questo ballottaggio andrà avanti fino alla fine.

 

Redazione MilanLive.it

 

MilanLive.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre ultime notizie seguici qui: MilanLive.it